Connessioni 121 – 125

121 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Ogni volta che si attinge a quella creatività e stato di emozione legata a stupore, gioia, innocenza, in cui tutto è come le nuvole che non si posso fermare ma solo guardare scorgendo il film che stanno proiettando , senza parole, ad occhi sgranati ecco quando entrate in quella frequenza state attingendo da memorie Lemuriane.

Ogni civiltà risiede nelle vostre cellule e dunque Lemuria è sempre stata in voi così come ogni civiltà di ogni tempo , stati di frequenza vibrazionale vi permettono di interagire nel vostro piano attingendo da antiche e future memorie.
Lemuria è la più antica civiltà del futuro che nel tempo presente terrestre potete considerare.

Così come due persone guardando le stesse nuvole, panorama, tramonto vengono trascinate in frequenze differenti e quindi con impatto differente così voler trasmettere ciò tu stai vedendo nelle nuvole diventa un compito arduo e di brevissima durata poiché appena percepito il movimento cosmico ha già cambiato disegno e dunque se vi sedete ad osservare le nuvole lasciando fluire le immagine , senza volerle fermare, lasciate scorrere la proiezione del film , seguite quel movimento cosmico che muove tutto , respirare le nuvole diventa un esperienza unica ma non si può dire cose vedere poiché ciò che vedete è un risultato di frequenza e memorie in voi ...

Ora immaginate di scorgere una persona che guadando le nuvole rilascia un frequenza traslucida pulsante visibile cosa accadrebbe ?
Quando ciò avviene è correlazionato allo stato vibrazionale della persona e dunque allo stato della sua Pace personale perciò la persona in grado di emanare tale frequenza lo fa in ogni luogo poiché è come il suo odore.
Certamente vi sono luoghi in cui per paesaggi e pace invitano ad allinearsi a tali frequenze più di altri.
Ma il "Maestro" rilascia la sua scia ovunque e comunque.

Pace è rilasciare tale frequenza traslucida pulsante e visibile e quando questo si compie i luoghi vengono a voi .... ,
davanti a tale frequenza tutto si compie ....

La Pace è dunque quella frequenza che vi permette di vibrare e di attivare i sensi cosmici che ampliano la visione del tutto.
Accedere alle memorie nelle vostre cellule è un passaggio evolutivo che ognuno compirà in relazione al fatto che siete un solo individuo cosmico in miliardi di forme coesistenti .

Lasciate che le persone che vi circondano vengano guidati dal loro sentire, convocati dalla vostra scia, e permanendo nella Pace osservate gli eventi come con le nuvole.

Dunque cosa fare ?
Studiate le nuvole, guardate le nuvole nell'insieme del film e non nei singoli fotogrammi , respirate le nuvole, e poi osservate la vostra stessa vita/storia nel movimento delle nuvole.

I corpi sono predisposti per trasmettere la frequenza traslucida pulsante poiché siete pronti alla vibrazione della pace.

Quando siete nel voler raggiungere qualcosa domandatevi se sul piano cosmico è in linea con la vostra visione , state percependo qualcosa di quale tempo?
Poiché il vostro sentire appartiene a tutti i tempi state cercando di raggiungere ciò che è sul vostro tempo ?
facile risposta, quando avviene il raggiungimento si.

Può forse l'uomo accelerare la sua crescita organica ?
Nel sentire avete tutte le età ma sul piano fisico le dovrete percorrere ad una ad una.
Con la visione ampliata dei sensi cosmici ciò apparirà naturalmente ed il lasciarsi fluire nel galleggiamento sarà il nuovo (per voi) e antico modo di interagire nella vita quotidiana.

Quando la vostra priorità diventerà vibrare nella pace, emettere frequenza traslucida pulsante e visibile tutto si compirà.

122 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Respirare Pace è respirare Amore, è respirare Gratitudine, è respirare il far parte.
Allineate il vostro respiro col movimento delle nuvole, allineatevi nei movimenti alla rotazione terrestre, sentite che quel raggio di sole che arriva voi contiene, rilascia e assorbe tutta la storia della vostra galassia.
La potenza delle informazioni solari è tale per cui altri agenti cosmici devono intervenire per dosarne il flusso .
Tutto il vostro ecosistema di vita è modulato affinché gocce di sole arrivino in voi attratte dal vostro sole interno , necessariamente piccole gocce di sole poiché il vostro corpo fisico non sopporterebbe a lungo tale frequenza.

Siete in fase di assorbimento e comprendere che il rilascio della frequenza che si assorbe è nei vostri termini pari a 100 a 1 , ovvero assorbo 100 e rilascio 1 questo vale per ogni organismo di ogni tempo così vale anche per lo stesso sole e dunque osserviamo il rilascio 1 poiché questo è il dato in cui voi potete interagire .
Aprendovi ad un rilascio 2 ne consegue un assorbimento 200 e dunque osserviamo il rilascio vibrazionale che ha la sua massima potenza nei corpi terrestri nella frequenza della pace, quanti attimi nella pace trascorrete ?

La pace non significa solo immobilità ma bensì massima partecipazione nella visione ampliata che congiunge, unisce, collega ed espande. Quando assaporate, gustate, contemplate state vibrando nella pace. Quando Amate, Benedite, Rendete Grazie, Sorridete con gli occhi ed osservate le nuvole state vibrando nella pace.
Quando siete nell'intimità con voi, nell'intimità del vostro silenzio state vibrando nella pace e dunque quanti attimi nella pace trascorrete ?

Ognuno di voi vorrebbe inondare il proprio mondo di pace e amore tenete presente che il rilascio è pari a 1 sul vostro assorbimento e dunque occuparsi per rilasciare 2 è ciò che potete fare in termini terrestri .

Tutto il vostro corpo è un atomo di sole e dunque risponde a movimento impulsico cosmico.
Ognuno di voi è un sole che si avvale di orbite "esterne" , chi/cosa è la vostra luna ?
Chi/cosa è la vostra terra ?
Di chi siete Luna ?
Di chi siete stella ? ...

Allinearsi al movimento impulsico cosmico è espandersi ad un rilascio 2.

L'esperienza organica vi permette di raggiungere l'assorbimento 100 e questo permette il rilascio 1 .
Comprendere che un tale rapporto "100 a 1 " permette ad ognuno di voi di fare, vivere, le proprie esperienze per accrescere il grado di rilascio.

Quando volete "aiutare" qualcuno siate fermi nel sole, pensate al sistema solare , pensate forse che il sole si arrabbia se usate gli occhiali scuri ?
Donate calore sapendo che il vostro rilascio 1 non può arrecare danno a nessuno e può semmai divenire quell'esperienza organica per il suo completamento all'assorbimento 100.

Aiutare, supportare, insegnare, a qualcuno è un esperienza organica che agisce da ambo le parti e quindi nutritiva per entrambe le parti.
Pensate che il Sole non si nutra dalla Terra ?
Immaginate il sole, sapendo che ciò che vi arriva è il 1 e comprenderete come tutto si muova su una scala di misura a voi ancora sconosciuta anche se da sempre in voi.

Ciò che vi anima , le idee, i pensieri, il sentire non è vostro MA ANCHE VOSTRO, e dunque sorridete con gli occhi e lasciate che movimento impulsico della vita vi conduca in questa immensa danza.
Non importa i nome che date a ciò che fate ,importa di cosa vibrate quando lo fate.
Avvaletevi di ciò che vi da pace e saprete cosa fare.

123 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Remate contro vento ? Userete necessariamente le due braccia.
Remate con il vento ? Usando le due braccia arriverete in un lampo.

Ogni vostra cellula contiene come un seme tutte le informazioni per il raccolto seppur una sola cellula non produce ciò che siete .
Le cellule si uniscono e si moltiplicano incessantemente la coppia crea l'UNO , siete formati da due braccia, due mani, due gambe,due occhi, due orecchie, due piedi, nutriti da un cuore, un cervello, formando UN CORPO ...
Nelle vostre relazioni quale cuore nutrite ?

Quando vivete una relazione di coppia state generando un corpo in cui siete gli occhi, le mani, le orecchie e i piedi, siete le due narici siete le due braccia .... e solo nell'unione darete forma ...... insieme ad occhi aperti o chiusi , insieme ed entrambi.
Vivere una relazione è vibrare guidati dal cuore dell'organismo che state nutrendo.
Galleggiamento, Pace e Silenzio per entrare in contatto con l'UNO che formate .

Ampliare la visione serve per scorgere che ci sono molteplici piani coesistenti e ciò che esprimete nel piano terrestre è solo una sfaccettatura della vostra funzione cosmica.

Quando due anime vivono una relazione di coppia nella gioia di servire il cuore comprendendo che ciò che accade all'interno delle loro case è anch'esso parte di un insieme più grande, sapete quale gamba azionate per prima quando iniziate a camminare ?
Pensate che la vostra mano destra sia arrabbiata perché più sollecitata ? , predominanza di occhio ?
Ogni umano utilizza il corpo senza rendersi conto in ogni istante di quale parte sta predominando poiché non importa e così dovrebbe essere all'interno di una relazione .

Per applaudire servono entrambe le mani che insieme si uniscono e si staccano ed ecco creato l'applauso.

Una mano scrive e l'altra ?
Ciò che scrive non è della mano ma del corpo, e il contenuto è cosmico.

Una coppia si espande con relazioni familiari da DNA e da Amicizia che creano a loro volta parti del corpo Unico.
Da quante cellule è composto il vostro corpo ?
Le conoscete tutte ?
Alcune solo in alcuni momenti ne siete a conoscenza eppure vivono e nutrono lo stesso corpo anche se non le conoscerete mai.

Quello che sta accadendo attraverso i Social nel momento attuale terrestre è mettere in contatto cellule sconosciute tra di loro che per risonanza vengono in contatto .
Osservate i gruppi che si formano sempre più numerosi con un intento comune.
Qual'è l'intento della vostra coppia ? Cosa state chiedendo ?

« In verità io vi dico ancora: se due di voi sulla terra si metteranno d’accordo per chiedere qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli gliela concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro». Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 18,15-20).

Come nutrite le vostre relazioni ?
Il ritrovarsi per nutrirsi insieme è comune in ogni cultura di ogni tempo , perché?
Che sia per una pizza, o il pranzo di Natale l'aspetto comune è INSIEME ...

Nella vostra relazione di coppia state guardando come se voi foste la mano destra lamentandovi della mano sinistra o vedete il corpo che crea ?
Sapete quale gamba azionate per prima quando iniziate a camminare ?
Per raggiungere quel luogo quanti passi avete fatto con Entrambe ed Insieme le gambe ... e dunque ha rilevanza quale gamba ha compiuto il primo passo ?

Nella vostra relazione (che non è solo vostra ma bensì anche vostra) siete presenti in ciò che INSIEME ED ENTRAMBI COMPIETE ?
Pensando al Corpo Coppia ritenete possibile che non siate sempre e comunque INSIEME ENTRAMBI ?
Quando siete seduti le vostre gambe diventano inutili?

La vostre relazioni nutrono ecosistemi di vita in più piani la durata terrestre di una relazione è determinata dalla funzione cosmica del corpo che nutre e di cui viene nutrita .
Questo vale per ogni relazioni di coppia al di là che sia denominata di Amore, di Amicizia, di Lavoro, ecc ...

Mettetevi accanto al vostro partner e generate un applauso INSIEME ED ENTRAMBI.
Applaudite l'altro e poi usando una sola mano applaudite con la mano dell'altro e poi con il sorriso negli occhi ... Galleggiamento, Pace e Silenzio per entrare in contatto con l'UNO che formate INSIEME ENTRAMBI ....


124 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Ogni attimo di pace, ogni sorriso, ogni benedizione, ogni preghiera, ogni silenzio, ogni attimo nell'amore, nell'abbraccio, nella comprensione, nella visione che unisce , nella gioia, nella gentilezza, nella dolcezza .... genera punti di interconnessione nel cosmo.
Sono gocce dell'oceano cosmico.

Fermarsi dunque nel silenzio con il sorriso negli occhi è nutrire tale oceano.
Fermarsi nell'ascolto dell'erba che cresce è nutrire tale oceano.
Gioite per ciò che state nutrendo a prescindere di ciò che pensate poiché l'oceano cosmico muove tutte le gocce al di là di voi e allo stesso tempo grazie a voi.
Confluire , fluire nelle onde , nel galleggiamento dunque diventa il modo di vivere il far parte . Voi non siete a parte, voi fate parte !

Tanto più il far parte entra nella vostra quotidianità e tanto più scorgerete, percepirete quel movimento impulsico universale che governa l'oceano cosmico.
Ogni pensiero per frequenza è come un fiume e tutti i fiumi / pensieri confluiranno nel grande oceano cosmico in cui tutto si unisce nella stessa frequenza ...

Perciò non temete i vostri pensieri poiché tutto si unificherà quando toccherete l'oceano Cosmico.
Vivere il far parte permette alle vostre cellule primarie di vibrare dell'oceano cosmico.
Non importa quale fiume, torrente o ruscello nutrite la natura unificherà tutto nell'oceano ....

Potete scorrere ignari o sapienti e in tutti i casi confluirete nell'oceano cosmico.
Gocce d'aria, gocce d'acqua, gocce di terra, gocce di vento .. ogni elemento che considerate è un insieme di gocce traete forza dal riconoscervi goccia dell'umanità, goccia di vita, goccia dell'oceano cosmico.

Voler cambiare qualcosa a cosa vi serve dunque ?
Perché in voi c'è il desiderio di cambiare qualcosa ?

É molto semplice in realtà , come gocce della vita siete mossi dalla frequenza dell'oceano e pertanto le vostre cellule primarie che sono la vostra bussola interna vi guidano verso la frequenza dell'oceano cosmico e dunque ogni cosa che volete cambiare lo fate nel richiamo di stare in pace in quella determinata situazione.

Più il richiamo della Pace cosmica è in voi e più non riuscirete a farvi travolgere dai sassi o buche che incontrerete , quando vi sentite fermi non vedete che è solo una piccola ansa del vostro fiume e dunque siete fermi ?

Gioite e lasciate che il flusso vi sospinga oltre verso l'oceano cosmico ....

Non siete a parte, FATE PARTE ...

125 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Oltre te ci sei tu . Oltre te c'è Noi ...
Ma dove risiede quest'Oltre ?

Nel vostro respiro presente, nel vostro silenzio, in ogni vostra cellula , nel vostro conosciuto e nel vostro sconosciuto , in ogni sorriso, in ogni atto amorevole , in ogni Grazie , in ogni fiore .... dunque siete avvolti dell'oltre.

Ma a cosa vi serve percepire / definire l'Oltre ?
Nella conformazione umana il definire è un parametro che vi permette di misurare il vostro procedere e pertanto registrare l'esperienza sul livello cellulare dell'aver OLTREpassato ... dunque ogni attimo OltrePassa l'attimo precedente o preanuncia quello successivo ?
In ogni domanda risiede un OltrePassare e quindi ad ogni vostro passo, pensiero, c'è un procedere guidato da un ricordo insito nelle cellule primarie e dunque essendo un ricordo già avvenuto .

Vivere l'Oltre diventa così il naturale modo di procedere ...
E procedere è l'unica possibilità che avete.
Procedere , crescere, è vivere .

Osservate ogni cosa e come ha proceduto per giungere a voi ?

Quando contemplate siete nella presenza presente che riconosce, ricorda e vive.
Immettere Contemplazione nella vostra quotidianità significa dunque allinearsi al ricordo già in voi seppur non ancora registrato come esperienza dalle vostre cellule consce. Il ricordo del già avvenuto infatti risiede nelle parte di cellula primaria che è il cuore di ogni cellula mentre ciò che a cui vi riferite nel considerare le cellule è l'involucro della cellula stessa.

Siete giunti nel tempo in cui è possibile accedere al cuore delle vostre cellule che prescinde l'esperienza fisica del corpo e dunque iniziate a considerare questo fattore all'interno delle vostre giornate.

Il cuore della cellula, come un seme all'interno del frutto è quella parte che permette al frutto stesso di esistere e in se c'è tutta l'informazione a prescindere che si sia già formato il frutto, ed ecco perché la cellula primaria non necessita dell'esperienza fisica per dirigere ciò che risponde per natura nel movimento Impulsico della vita.

Lasciarsi fluire, Galleggiamento, Pace, Silenzio è Contemplazione ed è muoversi nel cuore della cellula primaria che compone il tutto.

Tutto l'oltre che potete immaginare è nel cuore delle vostre cellule .

Lasciarsi sbocciare diventa così un atto di Ricongiungimento cosmico, personale, evolutivo, di unione nell'UNO come TUTTO.

E così ... Oltre te ci sei tu . Oltre te c'è Noi ...

Ogni connessione è solo una trascrizione , la punteggiatura è relativa.

Beatrice