Connessioni 51 – 55

51 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Le vostre cellule vibrano sempre più velocemente in concordanza cosmica , è tempo di riconoscere quest'aspetto nel vostro quotidiano e non solo come un pensiero fugace di tanto in tanto ma bensì soffermandovi più e più volte al sentirvi parte ed interconnessi.
Siete disposti a vivere la mutazione che sta attuandosi in voi ?
Ci sono aspetti che nell'umano sono presenti e tuttavia li relegate nel "magari fosse vero" o " ci credo ma..."
Nessun "ma" ci sono aspetti evolutivi in corso che vanno considerati normali poiché sono della vostra natura.
Nessun "ma" è importante .
Ciò che definite importante genera l'attaccamento ad esso e dunque non vi lascia fluire . Il vostro piano dimensionale sottostà a delle regole fisiche che non dipendono da voi.

Quanto più in voi ci sarà presenza della mutazione cellulare che si sta compiendo tanto più il vivere nel vostro piano sarà fluido .
Quanto siete disposti ad investire in voi nella vostra presenza ?
Vorreste la bacchetta magica e che le cose si sistemino ?
Dunque sapiate che più utilizzerete i sensi cosmici e più tutto si propagherà , la densità diverrà ininfluente e tutti i vostri "ma" scompariranno.

Quanto siete disposti a fermarmi nell'ascolto del vostro sangue ? Nell'ascolto del silenzio? Nell'ascolto del vento ?
La fantasia non esiste seppur più la sviluppate più ne avrete la certezza.
I pensieri fantasiosi che vi giungono sono informazioni che per il vostro sistema possono essere raccolti e archiviati in una definizione che vi permette di valutarli col sorriso. Il vostro sistema è istantaneamente al vostro servizio e vi tradurrà le informazioni cosmiche col vostro linguaggio abituale.
Ogni libro scritto è guidato da altri piani così come ogni libro non scritto.
Certamente più siete disposti a lasciar fluire in voi i sensi cosmici e più le vostre cellule respireranno e modificheranno il linguaggio di trasmissione.

Nel tempo terrestre attuale ci sono già milioni di persone che vibrano in attesa , sentono che sta per accadere, sperano di essere pronti, sentono che c'è di più e che sono in un transito cosmico , tuttavia quel sentire non li fa applicare sull'ascolto del loro sistema semplicemente perché va bene così.
Questo tempo storico è per la divulgazione e amplia ed evolve raggiungendo una moltitudine di umani. Ogni film, ogni trasmissione televisiva, ogni parola scritta sono informazioni di divulgazioni che generano un tam tam epocale di interconnessione.
Nel tempo attuale più divulgate il ricordo dei sensi cosmici e più sarà agevole interfacciarsi con aree ancora inesplorate.
Ecco perché l'ondata di tecniche per la crescita personale sta avendo un ampio sviluppo ed solo l'inizio poiché tutto serve alla divulgazione. Dalla divulgazione si approderà all'applicazione come naturale conseguenza.

52 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Semplicemente non si torna indietro , poiché non c'è un avanti !
Ciò che definite passato non esiste poiché è presente ogni volta che lo ricordate.
Il passato non lo rivivrete poiché lo cambiate in ogni istante e quindi non c'è più.
Il passato si cambia ? SI !
Ecco perché ogni volta che lo ricordate l'impatto è diverso .
Dimenticare è non attaccarsi e quanto più dimenticate tanto più vi muoverete nel tempo, nei tempi.

Finché siete nel ricordare o vivete nella speranza o nel rimpianto ed entrambe queste frequenze vi tengono nell'attaccamento.
C'è spazio infinito intorno a voi in cui sperimentare l'inimmaginabile e finché tornate nello spazio piccolissimo dei vostri ricordi non ne troverete l'accesso.
Non soffermatevi più di 3 minuti su un aspetto che vorreste risolvere e lo risolverete poiché non c'è, è passato .
Il vostro miglior amico ? , è colui che ancora non conoscete , poiché non vi porta nel ricordo di voi.

La comprensione serve a dimenticare, poiché quando siete nella comprensione tutto diventa più sfocato, e anche i ricordi sono meno dolorosi fino a non ricordare . Più utilizzerete i sensi cosmici più il sapore del vostro passato avrà un ricordo meno impattante e questo vi permetterà di dimenticare . Già ora tante cose che avete ritenuto importanti o addirittura importantissime, vitali non hanno più alcun senso per voi e sorridete nel pensare a quanto avete lottato, sofferto per esse. Volete sentirvi liberi ? Dimenticate !
Volete un futuro migliore ? Lo è già !

Utilizzate strumenti che per i vostri nonni erano fantascienza e per i vostri figli sono vecchi .
Divertitevi a viaggiare nei tempi e conoscete persone nuove senza presentarvi , iniziate a dimenticarvi di voi e non avrete più paura di essere dimenticati .
Vi riempite di amici per ricordarvi di voi e sapere che non verrete dimenticati .
Tutto ciò che fate non è per l'altro è per lasciare un segno che non venga dimenticato .

Ampliate la visione, portate pace e i ricordi diverranno sempre più impalpabili la paura di dimenticare non è rivolta fuori di voi, avete paura di dimenticare perché sapete che ciò avverrà comunque . Se dimenticaste cosa accadrebbe ?
Fissate ruoli precisi per non dimenticare . "Lei è mia madre" e con questa piccola affermazione aprite un bagaglio di ricordi, di pretese di essere ricordati, volete essere ricordati per ciò che siete nonostante in ogni istante cambiate ciò che siete e dunque chi mai potrà ricordarvi per ciò che siete ?

I vostri ricordi sono collegati all'istante presente dello spazio tempo vissuto che non c'è più !
Quando dite "mi ricordo, mi ricordo benissimo" semplicemente non è vero !
Vi ricordate un frammento o poco più e dunque voi che per primi dimenticate avete la pretesa di essere ricordati ?

Iniziate a giocare nel dimenticarvi chi siete e vederete come frequenze diverse vi abiteranno.
Nascete ogni giorno e ogni giorno vi porterà in zone inesplorate.
Ecco dove risiede la speranza , ciò che non è cambiato fino ad oggi domani migliorerà ... Certo che sì se rinascete ! Ma finché ricorderete non accadrà ! Immettete attimi nella vostra giornata di silenzio, di rinascita , di galleggiamento , di pace. Voi non siete fate parte.

53 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Ovunque pensiate di essere, ovunque pensiate di andare sarete sempre e comunque a casa poiché siete parte del cosmo è non c'è nulla che non ne faccia parte.
Tanto utilizzo del ricordare frammenti terrestri poiché non ricordate chi siete e la paura di dimenticare è relazionata a questo sapete che in questo piano avete dimenticato gli altri piani di esistenza coesistenti e ora non volete più dimenticare eppure se guardaste l'intero quadro sapreste che nulla è stato dimenticato poiché tutto risponde a frequenza e ad ogni frequenza corrisponde una gamma di ricordi.

Tutto è coesistente e per risonanza si aggrega nella pari frequenza e dunque non può esserci nulla nella vostra vita che non sia anche in risonanza con degli aspetti che voi emettete .
Non siete voi a decidere poiché ciò che ritenete meglio per voi è relazionato ad un frammento di percezione e voi per primi quando vedrete la completezza dell'insieme comprenderete .
Immaginate di voler una data cosa , perché la volete ?
Cosa modificherà nella vostra vita l'averla ?
Quante persone coinvolgerà l'averla ?
Siete certi che la volete ?
Questo non implica il non fare più nulla ma bensì il mettervi in ascolto cercando dapprima di scorgere l''interezza che produce una cosa .

Ogni cosa si impatta nell'ecosistema di vita ed ogni cosa, pensiero , parola, emozione ed azione viene guidata nel rispetto evolutivo.
Nel piano terrestre come in tutti i piani del cosmo le frequenze si allineano nella risonanza evolutiva dove tutto ne è parte integrante , la razza umana non è diversa e risuona anch'essa , ogni specie ha il suo linguaggio , la sua frequenza la sua funzione.
Siete parte e quando vivrete l'essere onorati di ciò tutto vi apparirà in modo totalmente differente.
Siate in ascolto dei pensieri che arrivano apparentemente all'improvviso sono indici di direzione arrivano poiché la strada è tracciata e la direzione evolutiva è una sola.
Siate in ascolto delle cose che accadono apparentemente così, tipo una canzone alla radio o l'aprirsi di un giornale tutto vi parla della direzione evolutiva . Potete ignorarla solo per breve tempo, poiché tornerà a voi ancora e ancora ...

54 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Dove siete ?
Nelle intersezioni cosmiche ci sono molteplici fattori da considerare che ancora per il vostro piano risultano inimmaginabili, e dunque sappiate che tutto ciò che considerate rispecchia solo dei frammenti , anche ciò che potete immaginare come oltre non è che un frammento ed è per questo che non può dipendere da voi ciò che l'evoluzione richiede.
Siete parte e siete guidati dal movimento impulsico la vostra ricerca può terminare già da ora se iniziate a considerarvi parte e a casa , non c'è nulla che vi serve che già non abbiate e finché vibrate nella ricerca dei pezzi mancanti non li troverete poiché non ci sono pezzi mancanti.

Al bimbo che gattona non manca nulla e presto camminerà con esattamente le stesse gambe , non si può accelerare nulla ne fermare o rallentare nulla. Ci sono passaggi evolutivi che avvengono a prescindere da voi così il bambino camminerà, correrà e diverrà un giovane ragazzo ed un uomo e se gli attaccate 10 cm di gambe quand'è piccolo non diventerà uomo per questo.
Il divenire semplicemente avviene.
La crescita è guidata dal movimento impulsico ed è inesorabile .

Il vostro stadio evolutivo del momento terrestre è una fase paragonabile al gattonare di un bimbo e dunque presto inizierete a camminare per poi imparare a correre e come avete già fatto da bimbi avete imparato guardando i grandi e dunque chi sono ora i vostri grandi ?
Siate in ascolto, utilizzate i sensi cosmici e li troverete accanto a voi, seguite ciò che vi nutre e saprete a chi guardare per alzarvi , ogni vostra molecola sa riconoscere la direzione da prendere ed è quando andate nella direzione opposta che si "ribella" si "ammala" , in realtà non è "malata" anzi è attentissima e si occupa di voi per farvi tornare nel sorriso .

Siate gentili e saprete molto velocemente cosa sta accadendo.
La gentilezza è una vibrazione potente che porta ad una visione fuori di voi, senza gentilezza non potrete riconoscere l'essere interconnessi, senza gentilezza non vibrerete nella pace e continuerete a gattonare ... e poi la gentilezza vi avvolgerà inesorabilmente facendovi camminare e i vostri occhi brilleranno nella gentilezza e quando il vostro sguardo gentile vi guarderà nello specchio ... saprete .

55 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Iniziate a guardare con gli occhi della gentilezza, con la presenza serena e verso ciò che avete compiuto come in un intercalare di avvenimenti tutti collegati tra loro.
Ciò che fate oggi è per domani ed anche relazionato a ieri , rispetto alla terminologia terrestre poiché in altri piani questa suddivisione ha un'altra forma.

La percezione dello scorrere del tempo è tanto reale quanto illusoria e anch'essa dipende da quali sensi utilizzate nel considerarla.
In ogni vostra "scelta" c'è un aggancio nel "passato" che si proietta nel "futuro" e dunque dove risiede il presente ?
Ogni istante contiene tutto così come ogni vostra cellula contiene l'intero patrimonio seppur ognuna nella sua funzione appare diversa e seppur ognuna compone lo stesso organismo .
Organismi dentro organismi ...

Tutti i sistemi convergono nel movimento impulsico dell'evoluzione e nulla è a parte, ogni forma visibile e non è comunque parte evolutiva togliete quel "ma io" , "per me", "secondo me" e scoprirete il far parte .
Vivrete l'essere onorati di far parte e da qui potete reinserire il "per me" come strumento a servizio .
Sentite l'onda che vi porta a pensare, dire , fare ..., quell'onda non è vostra quell'onda è cosmica , voi siete esseri cosmici e non umani a parte.

Non c'è un destino per ognuno di voi, c'è una direzione per tutti .

La direzione è l'evoluzione stessa e fa parte di ogni sistema, organismo, specie.
Tutto evolve esattamente come ogni umano cresce e attraversa stadi di crescita inesorabile che non dipendono dal volere o piacere individuale.
Non è il cambiamento che vi fa paura poiché sapete da sempre che tutto cambia il vostro organismo ha capacità rigenerative che si adattano istantaneamente per la propria sopravvivenza esattamente come un odore dapprima vi colpisce e poi neanche più lo percepite, mutate in ogni organo fisico , mutate i vostri pensieri, tutto fuoriesce da sempre da voi ma, voi chi siete ?
cosa siete ?
Viaggiate con auto in cui mettete benzina che seppur uguale vi farà percorrere chilometri nuovi o vecchi , chi site ?
cosa siete ?
Certamente avete un nome e quello è e dunque ... entrate nel credere che siete sempre voi ma voi cosa siete ?
Vi permettete di conoscervi ogni giorno ?
Siate curiosi di scoprirvi, siate gentili nel scoprirvi rinnovati in ogni istante , siate gioiosi di salutare gli istanti precedenti siate in osservazione della mutazione che testimoniate .

Ogni connessione è solo una trascrizione , la punteggiatura è relativa.

Beatrice