La FIABA IN-te

LA FIABA IN-TE ...

Presupposto di base :

Ognuno di noi è parte della razza umana intera, siamo formati da un corpo fisico animato dall'intelligenza cosmica (anima) che a sua volta è nutrita nell'oltre (spirito).
Quando sperimentiamo il piano fisico (nascita), siamo dentro ad un corpo con caratteristiche precise date dal DNA (genetica) e ambiente (epigenetica).

Naturalmente, non siamo solo un corpo, c'è di più.

Le fiabe hanno un impatto nella nostra vita?
Qual è la tua fiaba preferita?
Quali sono le fiabe che ti hanno raccontato di più?
Qual è la fiaba che non ti piaceva?
La tua vita che fiaba rappresenta?

Storia :

Nel 1996 scrissi la mia prima fiaba dal titoloil minatore”. Un po’ come per le connessioni, mentre scrivevo non avevo idea di come prendesse forma la storia, ogni fiaba è stata una scoperta una volta letta.
D'altronde me lo dicono tutti e da sempre che sono strana, mica si può deluderli.

Da bimba, nel periodo estivo, andavo dalla mia nonna Irma, che tutte le sere mi raccontava un sacco di fiabe, in mezzo dialetto e mezzo italiano. Io e mio fratello ci addormentavamo così.
Pensa che da grandina, siccome nonna doveva subire un intervento alla gola e non sapevamo se avrebbe più parlato, il giorno prima le misi un registratore davanti ed iniziai a farle raccontare tutte le fiabe. Oggi, trasformato l'audio in mp3, ancora la sento. (Sono stata un genio!)

Ed è con una gioia immensa vi faccio ascoltare la mia nonna in una fiaba che ha influito nella mia vita.

Audio fiaba Senza camicia (nonna Irma)



Esempi pratici di Visione inversa nelle fiabe :

Cenerentola è molto gettonata dal punto di vista dell'identificarsi con la "poverina" che pulisce ed è povera tralasciando però che in realtà magari ti identificassi davvero con cenerentola in quanto lei era ricca di "famiglia" e seppur pulendo cantava con gli uccellini , la sua ricchezza "frequenza" ha manifestato la fatina , il ballo ed il principe ... e avendo "seminato" la scarpetta aspetta tranquillamente , è molto presente in ciò che sente a prescindere dalla matrigna cattiva e una tale "frequenza" può solo portarle il principe in casa. Perciò mi piace far vedere questo aspetto e quindi si identificati con cenerentola , iniziando a cantare con gli uccellini anziché lamentarti.



Un ragazzo che si sentiva sempre alla ricerca di trovare casa era identificato con pollicino, quando scoprì il collegamento andò in giro per 11 giorni con delle briciole in tasca e trovò casa , mi chiamò esultante per la liberazione che sentiva dentro di se. Una ragazza che viveva ogni aspetto della sua vita come un sogno era identificata con la piccola fiammiferaia, e viveva tutto come ovattata rimanendo "infreddolita" , con una azione di inversione iniziò a scaldarsi .



La fiaba mi ha accompagnato e ha influito nella mia vita in modo esponenziale. Da sempre vedo le cose da più lati e tengo buono solo il lato che mi fa stare bene. Col tempo ho anche scoperto innumerevoli momenti in cui pensavo di stare bene ma non era così...

Se sei curioso di scoprire in che modo le fiabe hanno interagito nella tua vita o se vuoi organizzare una serata "Oltre la Fiaba", contattami e sarò felice di conoscerti.