Connessione 111
giugno 23, 2017
Connessione 113
agosto 3, 2017

Connessione 112

112 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Su un livello quantistico l’interconnessione si estende in ogni dove.
Ogni situazione, evento, incontro, è governato da un insieme più grande che coinvolge un susseguirsi di eventi, ci sono filamenti d’informazione che si estendono, espandono, intrecciano nelle dimensioni coesistenti ed per questo che vivere nel far parte vi permette di respirare.
Ogni vostra domanda da dove proviene ?
Così come le risposte giungono a voi proprio quando non ricordate la domanda che avete posto nel vostro modo d’essere, vivere,pensare, dire ecc …

L’intero ecosistema di vita pulsa registrando ogni respiro e il suo contenuto.
Cosa dicono i vostri respiri ?
Ascoltate i vostri respiri poiché hanno tutte le risposte che pensate di non avere.
Quanto tempo abitate il vostro “vivere” ?
Quanto tempo ascoltate il vostro “sentire” ?
Ascoltate i respiri della gente, delle persone a voi care e saprete le risposte che cercano .

Il ritmo del respiro è un indice di presenza molto indicativo, e quindi ascoltate i respiri e saprete.

Tutto è governato da un ritmo scandito non dal tempo ma dai respiri e quando vibrate nel ritmo del respiro della vita tutto fluisce e viceversa quando vibrate in un ritmo “faticoso” tutto vi appare complicato.
Ascoltate i vostri respiri poiché hanno tutte le risposte che pensate di non avere.
Quanto tempo abitate il vostro “vivere” ?
Quanto tempo ascoltate il vostro “sentire” ?

Non c’è alcun bisogno di “forzare” il vostro respiro è sufficiente ascoltarlo affinché la vostra bussola interna vi riporti sul Nord.

1 Comment

  1. Paolo Gregoriadis ha detto:

    Grazie Beatrice, molto interessante la prospettiva dei Respiri….delle risposte e dei loro ritmi governati da un insieme più grande,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *