Connessione 122
novembre 24, 2017
Connessione 124
dicembre 10, 2017

Connessione 123

 

123 Richiedo informazioni utili per il mio proseguire in questo piano.

Remate contro vento ? Userete necessariamente le due braccia.
Remate con il vento ? Usando le due braccia arriverete in un lampo.

Ogni vostra cellula contiene come un seme tutte le informazioni per il raccolto seppur una sola cellula non produce ciò che siete .
Le cellule si uniscono e si moltiplicano incessantemente la coppia crea l’UNO , siete formati da due braccia, due mani, due gambe,due occhi, due orecchie, due piedi, nutriti da un cuore, un cervello, formando UN CORPO …
Nelle vostre relazioni quale cuore nutrite ?

Quando vivete una relazione di coppia state generando un corpo in cui siete gli occhi, le mani, le orecchie e i piedi, siete le due narici siete le due braccia …. e solo nell’unione darete forma …… insieme ad occhi aperti o chiusi , insieme ed entrambi.
Vivere una relazione è vibrare guidati dal cuore dell’organismo che state nutrendo.
Galleggiamento, Pace e Silenzio per entrare in contatto con l’UNO che formate .

Ampliare la visione serve per scorgere che ci sono molteplici piani coesistenti e ciò che esprimete nel piano terrestre è solo una sfaccettatura della vostra funzione cosmica.

Quando due anime vivono una relazione di coppia nella gioia di servire il cuore comprendendo che ciò che accade all’interno delle loro case è anch’esso parte di un insieme più grande, sapete quale gamba azionate per prima quando iniziate a camminare ?
Pensate che la vostra mano destra sia arrabbiata perché più sollecitata ? , predominanza di occhio ?
Ogni umano utilizza il corpo senza rendersi conto in ogni istante di quale parte sta predominando poiché non importa e così dovrebbe essere all’interno di una relazione .

Per applaudire servono entrambe le mani che insieme si uniscono e si staccano ed ecco creato l’applauso.

Una mano scrive e l’altra ?
Ciò che scrive non è della mano ma del corpo, e il contenuto è cosmico.

Una coppia si espande con relazioni familiari da DNA e da Amicizia che creano a loro volta parti del corpo Unico.
Da quante cellule è composto il vostro corpo ?
Le conoscete tutte ?
Alcune solo in alcuni momenti ne siete a conoscenza eppure vivono e nutrono lo stesso corpo anche se non le conoscerete mai.

Quello che sta accadendo attraverso i Social nel momento attuale terrestre è mettere in contatto cellule sconosciute tra di loro che per risonanza vengono in contatto .
Osservate i gruppi che si formano sempre più numerosi con un intento comune.
Qual’è l’intento della vostra coppia ? Cosa state chiedendo ?

« In verità io vi dico ancora: se due di voi sulla terra si metteranno d’accordo per chiedere qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli gliela concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro». Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 18,15-20). 

Come nutrite le vostre relazioni ?
Il ritrovarsi per nutrirsi insieme è comune in ogni cultura di ogni tempo , perché?
Che sia per una pizza, o il pranzo di Natale l’aspetto comune è INSIEME ...

Nella vostra relazione di coppia state guardando come se voi foste la mano destra lamentandovi della mano sinistra o vedete il corpo che crea ?
Sapete quale gamba azionate per prima quando iniziate a camminare ?
Per raggiungere quel luogo quanti passi avete fatto con Entrambe ed Insieme le gambe … e dunque ha rilevanza quale gamba ha compiuto il primo passo ?

Nella vostra relazione (che non è solo vostra ma bensì anche vostra) siete presenti in ciò che INSIEME ED ENTRAMBI COMPIETE ?
Pensando al Corpo Coppia ritenete possibile che non siate sempre e comunque INSIEME ENTRAMBI ?
Quando siete seduti le vostre gambe diventano inutili?

La vostre relazioni nutrono ecosistemi di vita in più piani la durata terrestre di una relazione è determinata dalla funzione cosmica del corpo che nutre e di cui viene nutrita .
Questo vale per ogni relazioni di coppia al di là che sia denominata di Amore, di Amicizia, di Lavoro, ecc …

Mettetevi accanto al vostro partner e generate un applauso INSIEME ED ENTRAMBI.
Applaudite l’altro e poi usando una sola mano applaudite con la mano dell’altro e poi con il sorriso negli occhi … Galleggiamento, Pace e Silenzio per entrare in contatto con l’UNO che formate INSIEME ENTRAMBI ….

3 Comments

  1. Giulia Rosano ha detto:

    Bellissimo

  2. Rosanna ha detto:

    Interessante e molto bella!
    ❤️

  3. Simon Blackhall ha detto:

    Grazie Beatrice,
    Ogni connessione è una scintilla di live che attiva molteplici direzioni, dentro e fuori, ricettive e creative, nuove visioni di cosa è possibile nel gioco dell’Uno/Unione/Oneness.
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *